Chi siamo

  #andrà tutto bene! 

TERRE DI FORTORE è una piattaforma e-commerce intorno al cibo e al suo territorio che dà voce ad un progetto nato dal profondo rapporto di fiducia con i produttori locali e dall’amore e dal rispetto tra questi luoghi ed i suoi fondatori. In un tempo in cui ci si orienta sempre più verso un’alimentazione più sana e più consapevole, utilizzando le nuove tecnologie e il web, il nostro obiettivo è quello di valorizzare le piccole e piccolissime aziende enogastronomiche presenti nell'area Fortore, selezionando e commercializzando esclusivamente i loro prodotti ottenuti da materie prime straordinarie che, oltre ad essere buoni, genuini e nutrienti, sono espressione di un territorio incontaminato e lontano da qualsivoglia fonte di inquinamento. Lavoriamo insieme ai produttori locali con i quali condividiamo la stessa passione e la stessa attenzione nella conservazione e valorizzazione di antiche coltivazioni autoctone, per realizzare un ponte tra Fortore e resto del mondo e far si che i prodotti di filiera corta del nostro territorio, possano giungere direttamente sulla tavola dei consumatori. I nostri prodotti non hanno bisogno di alcun percorso identitario. Sono già conosciuti e apprezzati per la loro eccellente qualità, per le tecniche di lavorazione ecosostenibili tramandate di padre e figlio e per la loro tipicità, che non sta a significare unicità di produzione ma, certamente, genuinità e unicità di sapori.  

  • chi_siamo_2
  • chi_siamo_4
  • chi_siamo_5
  • chi_siamo_6

Il Territorio

Il Fortore campano incuneato nella parte Nord orientale della Regione Campania tra Puglie e Molise, deve il suo nome al fiume omonimo che nasce nel territorio di Montefalcone di Val Fortore e ne rappresenta l’elemento vitale e caratteristico. Il clima è di tipo mediterraneo con inverni freddi e temperatura mite nei mesi estivi. La natura fisico chimica del terreno, come anche la flora, variano in funzione della pedogenesi, dell’orografia, degli interventi operati dall’uomo e dell’altimetria che oscilla dai 250 m.s.l.m. (Contrada Calise) ai circa 1000 m. (territorio di Montefalcone di V.F). Il Fortore, tuttavia, non è conosciuto solo per l'anima pura e gentile dei suoi abitanti, per la salubrità della sua aria, per i paesaggi straordinari e per gli stupendi colori stagionali ma, sicuramente, anche per i profumi e i sapori della sua genuina tradizione enogastronomica. Infatti, da questa "terra di vento, di freddo e di neve", apparentemente poco fertile, ma generosa e ospitale, dagli scenari naturali affascinanti e di grande suggestione, con profili tortuosi, terreni incontaminati e ricchi di sorgenti, pascoli, seminativi, oliveti, vigneti e boschi, originano salumi, legumi, oli, formaggi, dolci e conserve genuini, dal sapore inconfondibile, gustoso e naturale, ottenuti con tecniche di coltivazione e lavorazioni artigianali tramandate amorevolmente di padre in figlio.

  • territorio_6
  • territorio_7

La gastronomia

L’isolamento geografico del Fortore ha avuto un ruolo determinante nelle vicissitudini storiche e nella vita socio economica di questa zona cosicché, oggi, anche nella gastronomia, sopravvivono echi dei tempi passati che hanno visto la consacrazione di piatti poveri, ma genuini, fatti di materie prime di straordinaria qualità, che celebrano la terra e gli antichi sapori: dai legumi e salumi passando per i formaggi e il miele sino ad arrivare ai vini. Delizie enogastronomiche conservate nel tempo che hanno dato vita a piatti semplici nella varietà e nel contenuto delle materie prime, ma ricchi e pregiati nella qualità delle stesse, nelle modalità di preparazione e nelle tecniche di conservazione e trasformazione. Piatti, una volta consumati per necessità e mancanza di mezzi economici ed oggi facenti parte di uno stile alimentare sempre più attento ai prodotti e alla loro provenienza.

gastronoia_1

  • gastronoia_4
  • gastronoia_5
  • gastronoia_6
divider-triangle.png

Scopri i prodotti della nostra TERRA